I Vostri Commenti...

Care amiche, visitatrici di passaggio, curiose in cerca di idee... sapere i vostri commenti, ciò che pensate, se vi interessa qualcosa o se posso anche solo aiutarvi a realizzare le vostre di idee, per me sarebbe importante e soprattutto un onore, perchè così saprei che c'è qualcuno, come me, che non smette mai di cercare!!!!!!

mercoledì 6 giugno 2012

Millefoglie scomposto!

Buonasera a tutti,

stasera vorrei proporvi per una serata in compagnia un dessert semplice semplice che può fare chiunque e in più se avanza è buonissimo anche il giorno dopo!!!!

Cosa occorre:

1 rotolo di pasta sfoglia
crema pasticcera (le dosi che uso sono: 1 uovo, 1 cucchiaio di farina, 1 cucchiaio di zucchero, 1 bicchiere di latte circa 200cc., scorza di limone oppure bacca di vaniglia; ovviamente moltiplicare le dosi a secondo delle vostre esigenze!!!)
1 conf. di panna fresca
zucchero a velo
lamponi oppure more oppure frutti di bosco o ancora gocce di cioccolato

Come procedere:

Srotolare la pasta sfoglia lasciandola sul foglio di carta forno, dividerla in spicchi (ne dovrebbero venire 8), bucherellare tutta la superficie con i rebbi di una forchetta e spolverizzare con dello zucchero a velo. Riscaldare bene il forno almeno per 15 minuti e far cuocere a 160° per 10-15 minuti fino a doratura. Togliere dal forno e lasciare raffreddare.

Preparare la crema pasticcera e lasciarla raffreddare. Montare la panna e unire alla crema fredda cercando di non smontare la panna, il risultato sarà una crema chantilly soffice, riporre il tutto in frigorifero fino a pochi minuti prima di servire.

Per comporre il dessert:

In un piattino mettere due cucchiai di crema chantilly (oppure per chi è pratico e vuole una presentazione ancora più carina, può usare la sac a poche, io per questioni di tempo ho usato i cucchiai!!!).  Prendere i spicchi di pasta sfoglia e dividerli per la lunghezza oppure spezzarli a metà e inserirli nella crema creando delle punte! Mettere sopra la guanizione scelta (lamponi, more, ecc. ecc.) e spolverizzare con lo zucchero a velo....

Mi chiederete perchè fare un millefoglie casalingo scomposto? beh... perchè se avanza la crema chantilly e la sfoglia, l'indomani si può replicare il dolce senza perdere la fragranza della sfoglia cosa che naturalmente avviene se invece la sfoglia resta a contatto con l'umido della crema in frigorifero!!!!!!!

Mio marito e i miei "suoceri" (non amo molto questa parola!!!) hanno gradito in maniera particolare!!!!

Buon dessert anche a voi...



2 commenti:

❀~ Simo ♥~ ha detto...

anche se è mattino io me lo mangio con gli occhi...ma solo perchè non è possibile mangiarlo con la bocca *_*

Elena Terenzi ha detto...

Corro a pranzo...mi hai fatto venire una fame...!!!!

Posta un commento

Ti ringrazio per essere passata di qua e se vorrai lasciarmi un tuo pensiero, io ne sarò felice! A presto...